Come sono i tuoi rapporti gli altri?

"nessuno lo sa e nessuno deve sapere"

Pensi che sia un affare che riguarda solo te, che nessuno capirebbe o che creeresti panico, col risultato di avere un problema in più.

IN REALTA' : STAI CERCANDO DI PROTEGGERE IL TUO RAPPORTO CON LA DROGA

Vuoi evitare che qualcuno possa metterti in crisi.

SE SEI COSI' SICURO DI NON AVERE UN PROBLEMA, PERCHE' NE FAI UN SEGRETO, COME MAI NON DISCUTI LE TUE RAGIONI?

"nessuno lo sa, vorrei parlarne ma ho paura"

Se parlarne con qualcuno vicino a te é un problema, puoi cominciare col rivolgerti ad estranei, esperti del campo, che ti aiutino a capire e a fare le cose necessarie, quelle che da solo ti possono apparire difficili, e a volte lo sono veramente.

Se nessuno sa nulla, TU CORRI UN GRANDE RISCHIO : quello di VALUTARE LA DROGA SOLO DAL TUO PUNTO DI VISTA: e potresti lasciarti sfuggire delle cose importanti.

"sanno tutto e vogliono che smetta"

Se ti eri reso conto di aver esagerato, potresti anche sentirti sollevato; se invece pensi di non avere problemi, sarà una seccatura e la affronterai solo per evitare di litigare o di perdere certi privilegi(casa, macchina,rapporto...)

In entrambi i casi ti renderai disponibile, gli darai ragione su tutto o quasi; al massimo potrà succedere che poni dei limiti, ad esempio rifiuti di sentir parlare di comunità e accetti di vedere uno specialista.

IN REALTA' : NON SEI DISPOSTO A LASCIARE VERAMENTE FARE. STAI CERCANDO DI CALMARLI, DI PRENDERE TEMPO PER STUDIARE UNA STRATEGIA DI AZIONE.

TU SAI DI MENTIRE

Mediti di sganciarli al più presto o di convincerli ad accettare la soluzione che proporrai tu, al momento opportuno.

Studiando i loro movimenti saprai COSA FARE, COSA PUOI FARE e SE PUOI FARE .

"mi hanno scoperto ma non voglio che rompano"

Ti hanno scoperto e tu con ogni mezzo a tua disposizione cerchi i tenerli a bada perché non ti disturbino; sei disposto a tutto : urli, minacci, insulti, giochi cercando di farli sentire in colpa, ricatti, terrorizzi con ogni sorta di scenate, usi la violenza fisica, se lo ritieni necessario....

ATTENZIONE!

Qualunque cosa tu faccia non risolverà i tuoi problemi . E QUANDO TI RIPRENDERAI AVRAI MOLTE PIU' COSE DA RIPARARE.

"gli ho parlato io del problema"

Perché l'hai fatto? Volevi essere aiutato? A fare cosa...a smettere? E sei disposto ad accettare l'aiuto senza porre condizioni?

SE NON E' COSI', FORSE VOLEVI OTTENERE ALTRO!

Forse volevi convincerli che il tuo intento é sincero, in modo da poter dettare tu le condizioni: in fondo, se non volevi smettere, perché l'avresti fatto?!

HAI CERCATO UNA SCORCIATOIA PER USCIRE ALLA SVELTA!

Oppure hai cercato un alleato che ti servisse a continuare a drogarti, che ti desse ad esempio denaro o ti pagasse qualche debito, o non ti richiedesse di fare delle cose che tu non hai voglia di fare.

STAI CERCANDO DI DROGARTI SENZA TROPPI PROBLEMI. CONVINCERE UNO CHE NON USA TI SERVE A CONVINCERE TE STESSO CHE QUELLO CHE FAI E' NORMALE.

In tutti i casi in cui le persone che conoscono la tua situazione sono disposte a lasciar fare a te, ti sentirai forte, capirai di poter fare a modo tuo, magari con un po' di pazienza, nei casi più difficoltosi.

VINCERAI QUESTA PARTITA. In questo momento GLI ALTRI sono diventati IL TUO PROBLEMA

Invece: IL TUO PROBLEMA E' LA DROGA : E CON LA SOSTANZA LA PARTITA RIMARRA' APERTA.

NON ILLUDERTI DI VINCERLA FACILMENTE!